Maria-e1288947775974

 

 

 

All’Area Disagio Adulto afferiscono: il tema delle politiche sociali del lavoro, le problematiche abitative, le dipendenze e la salute mentale.

Negli ultimi anni stanno avvenendo cambiamenti che ridefiniscono le caratteristiche del tessuto sociale della popolazione del nostro Paese; l’effetto di queste trasformazioni è stato l’imporsi di una condizione di insicurezza lavorativa e sociale. In questo contesto, la costante e crescente precarizzazione della vita delle persone costituisce uno stato di vulnerabilità diffusa, che attribuisce ad un evento della vita (la perdita del posto di lavoro, la perdita dell’alloggio…) un fattore scatenante per precipitare in situazioni di marginalità sociale, e di povertà.